Home IL SEQUESTRO

IL SEQUESTRO

IL SEQUESTRO
28 marzo 2023 – ore 21.00

di Fran Nortes
Traduzione Piero Pasqua
con Roberto Ciufoli, Nino Formicola, Sarah Biacchi, Daniele Marmi e Alessandra  Frabetti
regia Rosario Lisma 

“Il mercato rionale non può chiudere!” Per sventare la speculazione edilizia che metterebbe sulla  strada decine di famiglie, fra cui la sua, il buon Paolo pensa bene di sequestrare Angelo, figlio del  ministro che si accinge a firmare il decreto. Quest’ultimo, tuttavia, non ha fatto i conti con  l’intraprendenza della vulcanica sorella Monica. E ancor meno con l’ingenua sventatezza del  cognato Mauro, che garantisce un’inarrestabile serie di esilaranti equivoci e fraintendimenti. E se  la ministra è sicuramente una cinica farabutta, c’è chi è anche peggio di lei. Lo scopriranno presto  i volenterosi, ma sgangherati protagonisti di questa travolgente commedia. 

Un irresistibile quintetto di attori, tutti distinti da un peculiare tratto caratteriale, conduce questa  perfetta macchina teatrale, inedita in Italia, con un meccanismo comico che coinvolge il pubblico,  con ironia e mai con volgarità, nei sempre attuali e altrimenti dolorosi temi del potere, della  burocrazia, della corruzione e del lavoro.
In questo testo esilarante e molto piacevole il potere politico ed economico tende a scartare gli eroi  buffi e imprevedibili. Tuttavia saranno proprio questi personaggi che sembravano inesorabilmente  destinati alla sconfitta, ma che nel finale sapranno attivare una ribellione disperata, che li farà’  vincere, facendo trionfare la loro dignità.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI >>

ORARI BIGLIETTERIA

La biglietteria è chiusa.
Riapriremo a fine agosto.

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER

©CINETEATRO NUOVO ARCORE –PARROCCHIA SANT'EUSTORGIO – C.F. 08587710156 – P. IVA IT 00915860969