FARE UN'ANIMA

Lo spettacolo fa parte dell'abbonamento
Puoi acquistarlo On Line
Stagione di Prosa (2018/2019)
 Registrazioni chiuse
Data: 30 Gennaio 2019 21:00

di GIACOMO PORETTI
con la collaborazione di LUCA DONINELLI

regia di ANDREA CHIODI

Questo monologo, scritto e interpretato da Giacomo Poretti, raccoglie divagazioni e provocazioni su un organo che i moderni manuali di anatomia non contemplano ma di cui da millenni gli uomini di ogni latitudine hanno parlato: quando si sviluppa l’anima in un essere vivente? Esiste realmente o è solo una chimera, un desiderio? Oppure è così infinitesimale che non la si vede nemmeno con il più grande  scompositore di particelle? E alla fine, anche se la scovassimo, l'anima a che serve? Cosa ce ne facciamo? O meglio, cosa vorrebbe farne lei di noi?

“Il progetto di questo monologo - spiega Giacomo - mi frulla in testa da quando è nato mio figlio Emanuele. In quell’occasione venne a trovarci in ospedale un anziano sacerdote che mia moglie ed io conoscevamo bene. Si complimentò con noi e ci disse: bene, avete fatto un corpo, ora dovete fare l’anima. Questa frase mi è rimasta dentro per molto tempo, si è sedimentata finchè non mi sono deciso ad affrontare la questione, un compito certo non facile.

Per affrontarla ho usato il linguaggio dell’umorismo e dell’ironia e mi sono posto un sacco di domande. Come nasce l’anima? Spunta coi dentini da latte? O dopo? Quanto incide una corretta alimentazione a farla crescere? E, nel caso, sarebbe meglio una dieta iperproteica o senza glutine, oppure povera di sodio? Ma l’anima esiste davvero o è una nostra invenzione? E ancora: è una parola da mandare in pensione o i tempi complicati che stiamo attraversando la rendono più che mai ineludibile? 

Lo spettacolo prende l’avvio da un inciampo, da una scivolata, da una parola inattesa che si mette in casa propria come uno straniero inaspettato e indesiderato.

Le parole sanno essere più minacciose degli uomini e con la sua caparbietà quella parola, anima, costringe ad occuparsi di tutte le parole della modernità. Anima è una parolina esangue, malvestita e malnutrita, eppure è gelosa e innamorata: innamorata di noi e della vita, e come ogni amante ci vuole solo per sé.

 

Telefono
+39 039 6013531
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Via San Gregorio, 25, 20862 Arcore MB, Italia

 

Altre date


Date: 30 Gennaio 2019 21:00

Contatti

CineteatroLogoWITHE 140x45Tras

via San Gregorio, 25
20862 Arcore (MB)

Cell: +39 3409516012
Tel.: +39 039 601 35 31
Fax: +39 039 601 35 31

Photo Gallery

DerbyCabaret Corna Giacobazzi 1 Giacobazzi 2 Tres Tres2 Tres3 RomeoGiulietta Migone

Dove siamo

Al vostro servizio

LogoInduzioneLa sala è dotata di un sistema ad induzione magnetica quale beneficio all'ascolto per i portatori di protesi acustica o di impianto cocleare. Lo stesso è attivo solo per le proiezioni di film ed eventi. (L'impianto è attivo dalla fila 1 alla fila 14).

Questo sito utilizza cookie anche di terzi parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante Approfondisci.