Racconti di Natale 2.0

L’inverno è arrivato in anticipo per il mondo dell’arte e del teatro. Un inverno rigido e apparentemente silenzioso. Questo clima ha già causato nei mesi precedenti un blocco: il settore culturale si è dovuto fermare, anzi reinventare. La normalità è svanita per lasciar spazio alla creatività e all’ingegno.

Ecco che proprio nei giorni scorsi, ripensando all’avvio della stagione per le famiglie che solitamente accadeva in questo periodo, abbiamo deciso di organizzare un piccolo omaggio per gli spettatori più piccoli. Per condividere assieme – pur attraverso lo schermo del proprio computer di casa – il Natale. Abbiamo quindi pensato a due momenti dedicati ai bambini dai 4 agli 8 anni con un progetto particolare: RACCONTI DI NATALE 2.0.

Mercoledì 23 dicembre h 18 e h 20.30

PIENI DI ATTESA

in collaborazione con corona di ciliegie

con VALERIA GUANZIROLI e GIORDANO MORNATA

durata 30/40 minuti

età consigliata 4-8 anni

La storia narra di un vecchio pastore che annuncia al nipotino l’arrivo del Re del mondo. Il cuore dell’anziano è pieno d’attesa e le sue parole incuriosiscono profondamente il bambino. Tanto che il piccolo inizia subito ad esercitarsi con il suo flauto per onorare l’imminente nascita con una dolce melodia. Ma sarà disposto a suonare per un Re senza corona, spada e mantello?

Un racconto significativo per i bambini di ieri e di oggi, protagonisti di una realtà che produce infiniti desideri. L’attrice, accompagnata dal musicista, introduce i bambini all’attesa del Natale grazie al contributo di bellissime illustrazioni.

Data l’affluenza delle prenotazioni per l’orario delle ore 18, abbiamo deciso di organizzare un  collegamento extra alle ore 20.30, sempre mercoledì 23 dicembre. Ecco qui sotto il nuovo link per prenotare!

Mercoledì 6 gennaio h 16.30 e h 18

LA BEFANA SI RACCONTA

in collaborazione con corona di ciliegie

con VALERIA VOLTAN

durata 30/40 minuti

età consigliata 4-8 anni

Che cosa fa la Befana quando finisce il suo compito di riempire le calze di tutti i bambini del mondo in sella alla sua scopa ? Nessuno sa rispondere a questa domanda. La vecchietta più amata dai bambini ci racconta la sua storia, con buffe curiosità e leggende che parlano di lei e sulla sua fedele compagna, la scopa!

Proporrà ai bambini anche una partita al «Giro del mondo sulla scopa», un particolare gioco dell’oca con prove divertenti ad ogni casella.
Un monologo divertente che, arricchito dal gioco finale, allieterà le famiglie nel giorno dell’Epifania.

LE PRENOTAZIONI SONO APERTE DA MERCOLEDì 30 DICEMBRE FINO AD ESAURIMENTO POSTI. Vi aspettiamo!

Il collegamento verrà registrato ma saranno poi oscurati tutti i nomi, i volti dei partecipanti e gli altri dati sensibili.